Cinque nuovi quadri comparsi a Gravellona, eccovi il primo
24/10/2018
Cinque nuovi quadri comparsi a Gravellona, eccovi il primo


Continua ad arricchirsi la collezione di quadri dell'800, liberamente visibili sui muri delle abitazioni e non solo di Gravellona Lomellina. Ne sono stati appesi cinque in questi giorni. Ve li presentiamo, gradualmente, in successione. Eccovi il primo:
L'autore è Guglielmo Ciardi (Venezia 1842 – Venezia 1917) e il titolo è: "Il Civetta".
Realizzato nel 1896 con la tecnica dell'olio su tela.

Ultimo grande della tradizione vedutistica veneziana, frequentò da giovane i macchiaioli e la scuola di Posillipo a Napoli.
I soggetti dei suoi dipinti sono in primo luogo Venezia e la laguna veneta, poi la campagna trevigiana dove si reca per lunghi periodi (questi quadri sono rappresentati nel quartiere sud di Gravellona) e le Dolomiti dove soggiorna spesso l’estate. Qui c’è un sereno scorcio di Fusine (Zoldo alto).
 
Courtesy of Collezione Intesa San Paolo - Milano Piazza della Scala