Il quinto dei cinque nuovi quadri, comparsi a Gravellona
28/12/2018
Il quinto dei cinque nuovi quadri, comparsi a Gravellona


L'autore è Gaetano Previati (nato a Ferrara nel 1852 e morto in provincia di Genova, a Lavagna nel 1920) e il titolo è: "La danza delle ore". Realizzato nel 1899 con la tecnica dell'olio e tempera su tela (dimensione: 134cm x 200cm).

Dopo una giovanile esperienza nella Scapigliatura milanese, fu rappresentativo soprattutto della corrente del divisionismo e del simbolismo italiano.
Il naturalismo di questa corrente pittorica in lui si fonde con tendenze decadenti, mistico-esoteriche e di sincera ricerca religiosa in chiave moderna.

“Nella Danza delle ore il colore giunge a spogliare la materia e a restare pura vibrazione. Il segreto, che rivela la commozione dell'artista, sta nel metodo impiegato: tener divisi i pochi colori componenti distendendoli in tratteggi sottili di forma circolare. Dalla fotosfera al cerchio, dal cerchio al globo terrestre, dall'atmosfera raggiante alle volute dei veli e delle chiome delle danzatrici, tutto disegna il circolo della luce vitale".

Per gentile concessioni della Collezione Fondazione Cariplo - Piazza della Scala Milano

#previati #ferrara #lavagna #genova #danzadelleore #gravellonalomellina #selaseva #selasevagneva #800 #pittura #1800 #divisionismo #?simbolismo